Posta elettronica di Ateneo

Il CASI fornisce ad ogni utente dell'Ateneo (docenti, dipendenti, dottorandi, studenti ed altre categorie di personale strutturato) una casella di posta elettronica istituzionale.  Nella casella vengono recapitate le comunicazioni ufficiali dell'Ateneo dirette sia specificamente all'utente sia a categorie generiche (es. i docenti, il PTA, gli appartenenti ad una determinata commissione etc.) per cui l'utente è tenuto a consultarla frequentemente.

Per accedere alla posta elettronica è possibile utilizzare più canali:

Webmail (scelta consigliata)
Per accedere tramite webmail collegarsi alla pagina https://mail.google.com e inserire le proprie credenziali (ad es. mario.rossi@unicas.it e la password di accesso ai servizi online dell'Università).

Client di posta elettronica
E' possibile utilizzare un client di posta elettronica (Thunderbird, Outlook ecc.) per scaricare la posta sul proprio dispositivo. A questo link è disponibile una guida per configurare Thunderbird con le caselle @unicas.it. Per configurare altri client utilizzare i parametri a questo link (si consiglia di utilizzare IMAP anzichè POP3)  app su dispositivi mobili

Dispositivi mobili
Sui dispositivi mobili è possibile utilizzare le app generiche preinstallate (ad es. mail sugli iPhone)  configurandole con gli stessi parametri dei client . La soluzione ottimale però è utilizzare le app  dedicate a gmail (già preinstallata sui telefonini android, per iOS invece va scaricata dall'Apple Store). In tal caso sarà sufficiente inserire indirizzo di posta elettronica e password dei servizi online per accedere alla posta, senza ulteriori configurazioni.
IMPORTANTE: Nel caso l'utente si affidi ad un client di posta elettronica o ad app esterne (ad esempio quelle disponibili sulle piattaforme Android, iOS) , è responsabilità dello stesso utente conformarsi alle misure di sicurezza disposte dall'Ateneo e, sebbene venga fatto ogni sforzo per il corretto funzionamento delle applicazioni, non è garantito il supporto ed ila risoluzione di eventuali errori, malfunzionamenti e problematiche inerenti la sicurezza.

Il servizio è differenziato in base al ruolo dell’utente, e si rimanda alle rispettive pagine per informazioni più dettagliate:
docenti, ricercatori, dottorandi e personale di staff
studenti

Alias
Ogni utente può avere anche uno o più alias, ossia indirizzi alternativi dovuti a particolari eventi e manifestazioni, come ad es. segreterie di convegni. Anche se sono presenti più alias la casella email rimane comunque una sola. Per conoscere il proprio indirizzo principale e gli eventuali indirizzi secondari si può utilizzare questo link. La richiesta di alias viene fatta tramite Helpdesk ai servizi online del CASI, nella sezione email, motivandone la richiesta.

Mailing list (Liste di distribuzione)
Per esigenze particolari è possibile creare delle mailing list, cioè indirizzi di posta elettronica fittizi (ad es. segnalazioni@unicas.it) a cui corrispondono un insieme di destinatari (lista di distribuzione). Ad es. inviando una email a segnalazioni@unicas.it, in realtà la email viene recapitata a mario.rossi@unicas.it e giovanni.verdi@unicas.it, che altro non sono che gli utenti che fanno parte della lista di distribuzione. La richiesta delle liste di distribuzioni viene fatta tramite Helpdesk ai servizi online del CASI nella sezione email, indicando il nominativo della persona responsabile della gestione della mailing list.