Per mezzo di una VPN (Virtual Private Network), utilizzando una connessione Internet, è possibile collegarsi da remoto (cioè dall'esterno dell'Università) alla rete di Ateneo. In termini estremamente semplici: tramite una connessione VPN ci si può "collegare" a un server come se si fosse fisicamente (cavo di rete o interfaccia wireless) connessi alla rete intranet di Ateneo. In questo modo, quindi, si possono utilizzare le risorse di rete abituali: cartelle, sistemi informatici gestionali ecc...

Clicca qui per scaricare la guida alla VPN.

Client VPN per Windows, Mac OSX, iOS, Android:

Collegarsi all'indirizzo https://vpn.unicas.it:10443 ed eseguire il download del client necessario

Client VPN per Linux CentOS 6.5/7 (32-bit & 64-bit) - Linux Ubuntu 16.04 - Download

Per eventuali problematiche inviare una email a a.rufo@unicas.it

Categoria/e